In spiaggia senza code (e a distanza): ecco come fare, smartphone alla mano

on

|

views

and

comments

Ci siamo. L’estate è dietro l’angolo e la stagione della tintarella e dei bagni è iniziata da qualche settimana ma anche se tutte le regioni italiane che si affacciano sul mare saranno da lunedi 14 giugno in zona bianca, la necessità di rispettare le norme anti Covid e di evitare gli assembramenti rimane viva. Gli stabilimenti balneari, in particolare, sono chiamati a osservare precise regole “logistiche” e a garantire il distanziamento dei propri ospiti, riducendo loro malgrado la disponibilità di lettini e ombrelloni a fronte di una domanda che si annuncia da tutto esaurito. Per evitare il rischio di rimanere a secco – secondo una ricerca della società XChannel, l’87% degli italiani passerà infatti le vacanze nel Belpaese e la stragrande maggioranza teme file e affollamenti – vengono in soccorso piattaforme digitali, siti e app.

L’app per prenotare nei beach club più belli d’Italia

Posto in spiaggia, ma anche tavolo al ristorante, parcheggio, sport acquatici, giornata in barca, ingresso in piscina e qualsiasi altro servizio offerto da uno stabilimento balneare: tutto prenotabile in pochi passaggi direttamente dal proprio telefonino. Con Riva Booking, infatti, app disponibile per iPhone o apparecchi Android, è possibile selezionare il proprio soggiorno in riva al mare in circa 500 beach club (il numero è in continua crescita) in 11 diverse regioni esattamente come funzionano i sistemi di prenotazione a teatro, al cinema e per gli hotel. Una volta individuata la struttura preferita, si attivano i servizi desiderati (lettini e ombrelloni in primis) e si completa il pagamento del pacchetto acquistato (sulla tariffa è applicata una piccola commissione), senza perdere tempo nel compilare alcuna scheda di registrazione con i propri dati personali (che verranno conservati in formato digitale da Riva Booking per conto degli stabilimenti balneari).

Loading…

Le regole da rispettare in spiaggia

Detto di come prenotare il proprio posto al sole – fra le app più utilizzate ricordiamo, in ordine sparso, Spiagge.it, Book Your Beach, Spiaggiami, Playaya, la stessa Riva Booking – le regole da seguire per quanto riguarda la frequentazione delle spiagge (sia quelle in concessione, sia quelle libere) sono le stesse dell’anno passato. Cosa prevedono? Negli stabilimenti balneari, la lista comprende il distanziamento tra gli ombrelloni tale da garantire almeno 10 mq per ogni piazzola, un metro di distanza tra lettini, sedie a sdraio quando non sono posizionati nel posto ombrellone, la pulizia e la disinfezione ricorrente delle aree comuni (spogliatoi, cabine, docce, servizi igienici…) e delle attrezzature di spiaggia. E anche nelle spiagge libere vige sempre e comunque il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone. Tramite il portale safetybeach.it è possibile identificare tutte le strutture che aderiscono al progetto realizzato dall’agenzia milanese /Events in collaborazione con il sindacato Base Balneare e che applicano i protocolli anti Covid-19, attenendosi a un modello di gestione e di sanificazione condiviso.

Ok agli sport individuali, no ai balli di gruppo

Non cambiano, fino a prova contraria, anche le prescrizioni per come ci si deve comportare sul bagnasciuga. I classici sport individuali da spiaggia, come i racchettoni, o quelli svoli direttamente in acqua (nuoto, surf, windsurf, kitesurf) possono essere regolarmente praticati, nel rispetto delle misure di distanziamento interpersonale. Rimane invece il divieto per buffet, feste o balli, serate con Dj presso lidi e locali sulla spiaggia (per altro già ampiamente diffuse, in piena violazione delle misure restrittive) e in generale attività ludiche di gruppo che comportano assembramenti mentre per gli sport di squadra (beach volley, beach soccer) sarà necessario rispettare le disposizioni previste per l’attività specifica.

Napoli
poche nuvole
25.1 ° C
26.5 °
24.2 °
86 %
1kmh
20 %
Mar
30 °
Mer
31 °
Gio
30 °
Ven
28 °
Sab
29 °

Devi-leggere

Più così

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui