Sky Glass, ‘Sculture al vento’ a Milano

(ANSA) – MILANO, 15 SET – In occasione del lancio di Sky
Glass, la prima televisione della pay-tv, la società propone a
Milano le ‘Sculture al vento’, di Janet Echelman, due
installazioni artistiche urbane della scultrice statunitense.
   
L’artista – viene spiegato – porta in Italia due opere d’arte
dinamiche e interattive che saranno svelate dalle 20.15 di
domani con uno show artistico in Piazza Gae Aulenti: una
inaugurazione aperta al pubblico, tra arte, colore, suono e
design.
   
Modificandosi con il vento e con la luminosità, le sculture si
trasformano “dall’essere un oggetto da guardare in un’esperienza
in cui perdersi”: di oltre 30 metri ciascuna sospese in aria,
composte di fibre riciclabili di nylon e politene, con
illuminazione colorata, resteranno fino al 25 settembre tra
Piazza Gae Aulenti e la Biblioteca degli Alberi (Bam).
   
“Sono felice di poter condividere la mia arte con i milanesi
perché questa è la capitale mondiale del design e una cultura di
grande raffinatezza estetica. Sono entusiasta di condividere non
una, ma due sculture monumentali della mia progressione Earthtime, che
esplora l’interconnessione dell’umanità e dei sistemi fisici
della nostra Terra. La mia arte – ha spiegato Janet Echelman –
esprime simultaneamente gli opposti: flessibilità con forza,
terra con cielo, cose che possiamo controllare con le forze al
di là di noi”. Una delle opere è posizionata nella piazza
centrale e l’altra nel prato di Bam di fronte all’Ibm Studio
Pavilion. L’accensione delle opere sarà accompagnata da uno
speciale evento artistico: il Molecole Show, una performance di
danza aerea. (ANSA).