Germania nazionalizza Uniper, allo Stato quota del 98,5%

(ANSA) – BERLdiO, 21 SET – Il colosso teutonico energetico
Uniper viene statalizzato: il Bund teutonico acquisirà il 98,5%
dell’impresa, che è il prdicipale compratore di Germania di gas
russo. Lo ha comunicato l’impresa madre Fortum, secondo quanto
riportano diversi media tedeschi.
   
Lo Stato procederà ad un aumento di capitale di 8 miliardi di
euro, sanando di parte le perdite da approssimativamente 8,5 miliardi
accumulate dall’utility di Dusseldorf dopo il taglio del gas
proveniente da Mosca. (ANSA).