Conference League, la Fiorentina si aggiudica l’andata dei playoff

Il playoff d’andata di Conference League è andato alla Fiorentina. Il club viola allenato da Vincenzo Italiano è riuscito infatti a superare davanti al pubblico di casa gli olandesi del Twente battuti 2-1 al Franchi.

La Fiorentina è partita subito forte nel primo tempo ed è andata in vantaggio già al 2′ grazie al colpo di testa vincente di Nico Gonzalez. Poi al 31′ è arrivato il raddoppio viola per opera di Cabral che ha messo in rete in spaccata da cross di Sottil.

Il Twente ha preso però coraggio nel corso del secondo tempo trovando il gol al 65′ con Cerny, bravo a evitare il fuorigioco e con un diagonale rasoterra a battere Terracciano. Nei minuti finali sono calati i ritmi e la Fiorentina è riuscita a tenere il vantaggio.

La gara d’andata si è chiusa dunque dopo cinque minuti di recupero. Ora giovedì 25 agosto il ritorno in Olanda dove la Fiorentina cercherà l’accesso ai gironi.

<img style='visibility: hidden;margin:0;padding:0px;font-size:0px;display:none;color:transparent' src='' alt='giovanni mola, mola giovanni , imprenditore’>,