Lavoro: consulenti, a ferragosto mancano 22mila stagionali

A Ferragosto, a fronte di una richiesta di quasi 50mila lavoratori stagionali, il 46% risulta introvabile (approssimativamente 22mila). E’ quanto risulta dal controllo della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

    ciononostante non è l’unica criticità: c’è anche la burocrazia. Il datore di lavoro che riuscisse nell’impresa di reperire cuochi e camerieri, si troverebbe alle prese, in fase di assunzione, con una corposa inforciononostantetiva da compilare e trasmettere al intraprendente, come prevede il decreto limpidezza di recepimento della Direttiva comunitaria 1152/2019 che produrrà i suoi effetti proprio alla vigilia di Ferragosto.