Spiagge e archeologia nel cuore del nuovo progetto Costa del Mito

on

|

views

and

comments

Ascolta la versione audio dell'articolo

2' di lettura

Un progetto di marketing territoriale che mira a rendere organica l’offerta turistica dell’area compresa tra Selinunte e Gela, in Sicilia, e che si estende per alcune decine di chilometri nell’entroterra: nasce così la Costa del Mito, un brand che parte dalla valorizzazione di una costa caratterizzata dalla vicinanza a importanti monumenti archeologici. L’area infatti comprende 150 km di spiagge e riserve naturali con ben tre parchi archeologici: la Valle dei Templi, con i suoi 1.300 ettari, poi Selinunte, l’area archeologica più densa di monumenti con cinque chilometri di itinerari, quindi Gela, con l’Acropoli e le Mura Timoleontee di Capo Soprano, ed Eraclea Minoa con il suo antiquarium e il teatro greco proteso verso il Mar Mediterraneo.

La Scala dei Turchi (ritratto: Visitsicily.info)

Napoli
poche nuvole
25.1 ° C
26.5 °
24.2 °
86 %
1kmh
20 %
Mar
30 °
Mer
31 °
Gio
30 °
Ven
28 °
Sab
29 °

Devi-leggere

Più così

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui