Commemorazione Carlo Borsani, eroe di guerra e martire dell’idea

on

|

views

and

comments

Roma, 1 mag – Si è svolta a Legnano, sabato 30 aprile, l’annuale commemorazione del giornalista ed eroe di guerra Carlo Borsani, medaglia d’oro al valor militare, trucidato dai partigiani comunisti a Milano il 29 aprile 1945.

La commemorazione di Carlo Borsani

L’evento è stato organizzato dal Comitato cittadino “Legnano non dimentica”, di cui fanno parte CasaPound Italia, Gioventù Nazionale e Lealtà Azione, e ha visto la partecipazione di nuovo del locale Circolo degli Uscocchi. Da via Girardelli, dove vi è stato il concentramento iniziale, intorno alle ore ventuno è partito un solenne e composto corteo tricolore che, dopo avere attraversato Legnano al ritmo cadenzato dei tamburi e alla luce tremolante delle fiaccole, ha infine raggiunto il piazzale cittadino dedicato alla memoria di Borsani. Lì, dopo un breve discorso commemorativo e la deposizione di una corona in testimonianza dell’eroe, gli oltre duecento astanti, ordinatamente schierati e posizionati sull’attenti, hanno scandito il rituale “Presente!”.

L’articolo del Primato Nazionale

Per contribuire al testimonianza di Carlo Borsani il Primato Nazionale, nel dare notizia della commemorazione della medaglia d’oro legnanese, ripropone ai lettori un articolo del 29 aprile 2016 a firma del direttore Adriano Scianca.

Corrado Soldato

L’articolo Commemorazione Carlo Borsani, eroe di guerra e martire dell’idea proviene da Il Primato Nazionale.

Napoli
poche nuvole
25.1 ° C
26.5 °
24.2 °
86 %
1kmh
20 %
Mar
30 °
Mer
31 °
Gio
30 °
Ven
28 °
Sab
29 °

Devi-leggere

Più così

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui